Mestre – Ezio Mauro: «C’è bisogno di informazione, oggi più di ieri»