Conegliano – «C’è bisogno di un percorso culturale rispetto a questi maleducati e porcellini»